In un’annata così speciale come quella del 2020, rimediare un infortunio era la cosa più temuta dai piloti e proprio in questo è incappato Marc Marquez, che oggi sarà operato a Barcellona all’omero del braccio destro. I tempi di recupero dello spagnolo al momento non si sanno, considerando che non è ancora chiaro se è stato interessato il nervo radiale.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

OnBoard for the crash that nobody expected! Speedy recovery, @marcmarquez93! #SpanishGP #MM93 #MotoGP #Motorcycle #Racing #Motorsport

Un post condiviso da MotoGP (@motogp) in data:

Nella migliore delle ipotesi Marc lo potremmo rivedere alla guida della sua Honda a Brno, al terzo GP della stagione, ma per avere una diagnosi certa bisogna aspettare. Intanto abbiamo lanciato il sondaggio che lo riguarda, ovvero: con questo infortunio Marquez dice già addio al titolo? Vediamo nel dettaglio come avete votato.

MotoGP, GP Jerez le foto del primo successo di Quartararo


La risposta che ha ottenuto il maggior numero di voti, il 45%, è stata “Probabile, il calendario è così fitto che sarà difficile recuperare”. Effettivamente con tredici gare in quattro mesi sarà difficile recuperare la forma fisica e nello stesso tempo essere il più performante possibile in pista, ma si sa, i piloti sono gente strana.


Il 35% degli appassionati ha votato per “Dipende dai tempi di recupero dopo l’operazione”. Tutto dunque sarebbe da valutare nel momento in cui sarà stata fatta l’operazione. Con un rientro in tempi rapidi, lo spagnolo resterebbe tra i candidati per la lotta al titolo, che perderebbe, invece, il suo favorito, qualora Marc fosse costretto a saltare un cospicuo numero di appuntamenti.


La risposta meno gettonata, con il 20% dei voti, è stata “Marquez è il più forte, può permettersi di saltare qualche gara”. E se nonostante questo infortunio il portacolori Honda vincesse anche il titolo? Sarebbe un’impresa straordinaria, che al momento, visto di chi stiamo parlando, è impossibile escludere.

MotoGP Jerez: le pagelle