Operato martedì all’omero del braccio destro, Marc Marquez è arrivato ieri a Jerez con l’obiettivo di prendere parte al secondo Gran Premio della stagione e proprio ieri ha passato con esito positivo la visita medica. Lo spagnolo sarebbe quindi pronto per correre una gara, a una settimana esatta dall’infortunio, e in questa prima giornata di prove libere pensa a prepararsi fisicamente nel miglior modo possibile.

La preparazione


Su Sky sono state mostrate le immagini dell’otto volte iridato che esce dalla Clinica Mobile, dopo aver svolto un trattamento lungo un’ora di anti infiammatori meccanici, unito a quello di linfodrenaggio, e appare con una fascia contenitiva al braccio destro. Marquez, che pare sereno e tranquillo, è poi salito alla guida di uno scooter - anche con una mano sola - ovviamente la destra per raggiungere probabilmente il proprio motorhome.

Insomma, Marc appare tranquillo e per niente dolorante al braccio infortunato e viene da pensare che, se domenica dovesse correre, difficilmente lo farebbe solo per fare numero.

Puig: “Senza Marquez in pista, chi vince non può essere soddisfatto”