Ha dato due pacche alla sua Honda come a dire “pace fatta” prima di risalire in sella e andare a fare un giro di prova. Così Marc Marquez ha fatto il suo ritorno in pista nelle FP3 a Jerez de La Frontera, dopo la caduta nella gara di domenica e la conseguente operazione per la frattura dell'omero.

I primi giri


Un giro da osservato speciale, come se l'otto volte iridato girasse in pista per la prima volta. Marquez è stato cauto per due giri e poi ha iniziato a darci dentro con pieghe, derapate e velocità che lo contraddistinguono.

Sotto gli occhi impauriti di papà Julia, che con la mano gli diceva di essere cauto, il marziano non ha badato all'infortunio, ha fatto due giri, è rientrato al box Honda per fare il punto della situazione con i suoi tecnici e poi è ripartito.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

The #MM93Comeback is ON! #AndaluciaGP #Motorcycle #Racing #Motorsport #MarcMarquez #MM93

Un post condiviso da MotoGP (@motogp) in data:

“Sente dolore”


Nonostante la sua grinta, però, il braccio non sembra rispondere benissimo. A riportare le dichiarazioni del Dottor Charte dopo aver parlato con lo spagnolo è stato Sky Sport MotoGP: ”Sente un po' di dolore - ha riferito il medico -, ha preso antidolorifici a livello intramuscolare e anche con quelli sente un po' di dolore”.

Il Dottor Charte ha anche auscultato Marquez quando era fermo al box per verificare che tutti i parametri fossero ok.

Paolo Simoncelli: “Il ritorno di Marquez mi ha emozionato”

Tanti interrogativi


Lo spagnolo è uscito di nuovo dal box quando mancavano 4 minuti dalla fine del terzo turno. Sembrava che potesse tentare il time attack visto che aveva su la gomma soft nuova al posteriore. Forse per il dolore o perchè non si sentiva di rischiare, non ha provato il giro veloce e il suo miglior tempo è stato di 1:43.470, chiudendo in ventesima posizione. Se deciderà di tentare le qualifiche, quindi, dovrà passare dal Q1. Quel che è certo, intanto, è che sarà regolarmente al via delle FP4.

MotoGP, GP Andalusia: gli orari TV di Sky, TV8 e DAZN