Ancora una vittoria, ancora un weekend perfetto per El Diablo Quartararo che oltre alla pole position del sabato è andato a conquistare la seconda vittoria stagionale e la seconda in carriera.

Aneddoti sulla partenza


“E' stata una gara molto difficile - ha detto il pilota Petronas ai microfoni di Sky -. Questa mattina ho detto al team che le partenze erano andate male questo weekend e questa mattina ho fatto due partenze molto lente, penso che una Moto3 sarebbe andata più veloce di me. Per fortuna abbiamo fatto una partenza molto buona in gara e sono super contento di come sia andata”.

MotoGP, Mondiale Piloti: Quartararo allunga su Vinales

Guidando sopra i problemi


Fabio Quartararo ha poi parlato del suo rapporto con la M1: “Quando arrivo al weekend - ha proseguito - voglio fare una moto che sia più performante possibile e facile da guidare, ma se ci sono dei problemi devo riuscire a guidare anche sopra quelli. Oggi ho avuto due momenti nei quali ho pensato di cadere ma è andata bene, ho guidato meglio della scorsa settimana. Era caldissimo”.

Dovizioso: “Mi do la sufficienza, a Brno possiamo giocarcela”

Il ritorno di Marquez


Infine è stato chiesto al francese cosa farà quando Marc Marquez tornerà in pista:” Quando rientrerà Marquez – ha concluso - continueremo con lo stesso lavoro se potremo lottare per vincere andremo a vincere, non devo mostrare niente a Marc, lui sa come guido io. Stessa cosa per lui che è otto volte campione del mondo”.

Abbonati a DAZN e guarda la MotoGP™, Moto2 e Moto3