Brno è per lui una pista speciale e ricca di ricordi: in Repubblica Ceca il Dottore vinse infatti il primo Granpremio in 125cc (era il 1996), e dopo il bellissimo terzo posto conquistato nel Gp di Andalusia, Rossi è lanciato verso una stagione 2020 che potrebbe regalare dei risvolti davvero interessanti.
E il suo ottimismo in vista di questo weekend ne è la conferma.

Valentino, in conferenza stampa, ha parlato dei grandi progressi fatti da Yamaha nell'ultimo GP ma anche del fatto che a Brno potrebbe arrivare il 200esimo podio.

Sul weekeen di Brno


”Questo per me è un weekend molto importante - ha spiegato Valentino - mi è da sempre piaciuto Brno. L'ultima gara a Jerez ci ha dato modo di cambiare alcune cose, mi sono divertito e sono tornato sul podio dopo un periodo difficile quindi sarà importante capire se posso essere competitivo anche qui. L'anno scorso abbiamo sofferto, vediamo come andrà il weekend per capire anche cosa potrà succedere nelle prossime gare”.

“Munoz ventata d'aria fresca”


Rossi ha quindi parlato dei vari cambiamenti che ci sono stati all'interno del team Yamaha, primo tra tutti l'arrivo del nuovo capotecnico David Munoz: “L'estate scorsa - ha proseguito - ho capito che avevamo bisogno di qualcosa di diverso così abbiamo cambiato meccanico e scommesso su un giovane che non aveva ancora mai lavorato in Motogp. Munoz ha portato una ventata d'aria fresca e mi può insegnare molto. Nelle prossime gare capiremo se siamo riusciti a trovare il giusto equilibrio. In Yamaha si sta lavorando tantissimo anche per risolvere il problema dei motori, dobbiamo incrociare le dita e sperare che vada tutto bene. Le condizioni di Jerez erano estreme, a Brno dovrebbe essere più semplice”.

Aria di 200esimo podio


Infine sul 200esimo podio che potrebbe arrivare proprio a Brno: “Quando invecchi - ha concluso - inizi a guardare le statistiche, io non sono qui per il 200esimo podio, ma perchè mi piace gareggiare, è solo un numero ma invecchiando si guardano i numeri e ne sono anche orgoglioso ma non è la motivazione principale.

A Brno Valentino Rossi cerca il podio n° 200