Il pauroso incidente sulla pista del Red Bull Ring, miracolosamente, non ha avuto conseguenze per nessuno: non per Johann Zarco, che lo ha innescato, né per Valentino Rossi che si è visto volare due moto davanti alla testa mentre era in piena gara, né tantomeno per Franco Morbidelli, che era apparso subito piuttosto malconcio.

Soccorso con la barella, ‘Morbido’ è entrato nell’ambulanza a piedi, e questo era già un buon segno. Poi è stata effettuata subito la TAC, che ha escluso lesioni.

Nessuna lesione per Morbidelli


“Morbidelli ha subito un grosso colpo sulla parte destra, quindi sulla mano, sulla spalla e alla testa ma non ha mai perso conoscenza”, hanno detto dal Centro Medico, ai microfoni di Sky Sport MotoGP.

“E’ stato sopposto ad una TAC che non ha evidenziato danni. E’ probabile che verrà mantenuto in osservazione per 24 ore”, ha concluso il portavoce del centro medico.

Un incidente spettacolare, una carambola che non ha precedenti nella storia della MotoGP, ma fortunatamente nessuno dei piloti coinvolti ha avuto conseguenze gravi.

MotoGP, GP Austria: Dovizioso vince davanti a Mir e Miller