Dopo aver ricevuto l’ok dalla Regione Emilia Romagna al piano sicurezza, sono iniziati i lavori per garantire l’accesso alle 10000 persone al giorno previste per il doppio appuntamento di settembre, 13 e 20, del Motomondiale. 

Con questi lavori che si stanno attuando, la capienza dell’Autodromo scenderà al 10% del totale proprio per garantire quei 10.000 accessi giornalieri previsti dal piano. Gli addetti stanno lavorando principalmente sulle tribune per togliere e rimettere i 40.000 seggiolini a tribuna per garantire la distanza tra le persone.

A fine lavori le tribune avranno una capienza ridotta del 25% con la Tribuna A (curva Misano 2) che avrà 400 posti in totale a fronte dei 2100 originari mentre le tre Brutapela avranno una capienza di 900 posti ciascuna contro i 3750 originari. 

Per le tre Brutapela sono inoltre previsti doppi ingressi e grandi aree di parcheggio. A proposito degli ingressi, ogni tribuna avrà il proprio passaggio dedicato per evitare assembramenti. A vigilare su accessi ed uscite ci saranno 700 steward.