Franco Morbidelli si presenta in conferenza stampa dopo aver vinto la sua prima gara in carriera domenica scorsa ed aver poi saltato i test di martedì per un problema di salute. L’alfiere del team Petronas è determinato a replicare la prestazione offerta domenica su una pista che conosce come le sue tasche avendoci girato un sacco di volte insieme ai compagni della Academy. 

Non aver disputato i test di martedì non rappresenta un grosso handicap per il pilota italo-brasiliano che ha un feeling incredibile con la sua M1 in versione 2019. 

Quanto guadagnano i piloti MotoGP? La classifica degli stipendi

“Non penso che saltare i test potrà condizionarmi più di tanto”


La prima domanda che viene posta a Franco in conferenza è quella relativa al suo stato di salute dopo aver saltato i test. Il vincitore di domenica risponde: “Ve lo dico domenica sera” 

Sul fatto di aver saltato i test di martedì, il pilota Petronas dice: “I test sono sempre diversi in termini di condizioni. Tanti piloti hanno avuto la possibilità di provare alcuni pezzi per migliorare il loro feeling con la moto ma sicuramente dovranno confermare il tutto durante il weekend di gara. Non penso che saltare i test potrà condizionarmi più di tanto.”

Franco apre al weekend in arrivo: “Spero di fare un weekend come quello di settimana scorsa. E’ importante confermare il livello che abbiamo avuto nell’ultima gara e sarà importante progredire ulteriormente perché se vuoi mantenere la stessa posizione bisogna alzare il livello e sarà importante riuscire a farlo.” 

Riflettendo sulla vittoria di domenica scorsa: “Credo che vincere ti dia una iniezione di tante cose ed una di queste è la fiducia in sé stessi. Ricordo che quando ho vinto la mia prima gara in Moto2 mi aspettavo di ripetermi. Quello era il mio obiettivo. Anche quando hai l’ambizione di vincere se non l’hai mai fatto, la senti davvero. Una volta che sei riuscito a vincere una gara lo senti un pochino di più e questo ti permette di dare quel qualcosa di più in pista per ottenere altre vittorie. Spero che la mia vittoria di domenica scorsa possa avermi dato quel qualcosa e spero di potermi ripetere in futuro.”

MotoGP, Morbidelli: “Primi giri con Vale? Avevo un forcone nel sedere”