La gara di casa spesso coincide con caschi speciali (Rossi e Morbidelli, per esempio) o livree particolari della moto (MV Agusta in Moto2), ma mai si era visto un cambio di soprannome sulla tuta da gara.

È questo il caso di Andrea Dovizioso che, per il secondo appuntamento a Misano, ha voluto andare oltre, ironizzando sulla sua situazione contrattuale attuale dopo l'addio a Ducati a fine stagione.

I 7 passi del divorzio Dovizioso - Ducati

Da “Undaunted - Imperterrito” a “Unemployed - Disoccupato” è un attimo e il Dovi trova il modo di scherzarci sopra scrivendo proprio "Disoccupato" sulla tuta visto che per il momento, pur essendo ancora sotto contratto Ducati, non ha ancora trovato una squadra in vista del 2021.

Ricordare al mondo che è sul mercato, lo aiuterà a trovare una sella?

MotoGP, GP Emilia Romagna: gli orari TV di Sky, TV8 e DAZN