Quartararo si scusa con Miller: “La visiera? Non l'ho fatto di proposito”

Quartararo si scusa con Miller: “La visiera? Non l'ho fatto di proposito”

Il pilota Yamaha Petronas ha pubblicato una story su Instagram dopo quanto accaduto nel Gp dell'Emilia Romagna chiedendo scusa all'australiano per quanto accaduto

22 settembre 2020

La gara di Jack Miller nel Gp dell'Emilia Romagna è stata un vero fiasco: purtroppo per il pilota australiano, a mettersi di mezzo è stata la sfortuna.

Se in un primo momento Jack era rientrato ai box senza capire cosa fosse accaduto alla sua Desmosedici in un secondo momento, a gara conclusa, è venuto fuori che una visiera a strappo è andata a coprire il filtro dell'aria.

La visiera incriminata


“Purtroppo nel secondo giro la mia moto ha risucchiato una visiera a strappo che ha coperto il filtro dell'aria. A volte le gare possono essere un gioco crudele”. - Aveva scritto Miller attraverso i social subito dopo il GP dell'Emilia Romagna.

I suoi meccanici, infatti, dopo aver smontato la Desmosedici per capire cosa fosse successo, avevano ritrovato una visiera a strappo... e indovinate di chi era?

Le scuse di Quartararo


Il colpevole, incolpevole, è stato Fabio Quartararo che, venuto a conoscenza di quanto accaduto ha tenuto a fare le sue scuse a Jack, ancora una volta attraverso i social, postando una story su Instagram: ”Mi dispiace - ha scritto El Diablo - puoi immaginare che non lo abbia fatto di proposito!”.

“Pace” fatta, quindi, per i due: un incidente di percorso che di certo per Miller si è rivelato una vera e propria disdetta in quanto il pilota Ducati Pramac, a causa dello zero incassato a Misano è andato ad occupare il quinto posto della classifica mondiale a pari punti (64) con Franco Morbidelli.

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi