Il Gran Premio dell’Emilia Romagna e della Riviera di Rimini era durato poco per Jack Miller, la cui Ducati aveva progressivamente perso potenza e l’aveva spinto a ritirarsi.

Cosa fosse successo è stato chiarito subito dopo, quando è stata trovata una visiera a strappo nel filtro dell'aria della sua Desmosedici GP20. La visiera a strappo di Fabio Quartararo, che si era prontamente scusato.

Beneficenza


Dopo averlo reso noto attraverso i social, l’australiano ha deciso di mettere all’asta, su charitystars.com, la visiera a strappo, la stessa che ha attaccato nella sua parte di box durante il Gran Premio di Barcellona (vedi foto). L’oggetto in questione è stato autografato da entrambi i piloti e al momento in cui scriviamo, l’asta ha già raggiunto poco meno di 2mila euro (per partecipare cliccate qui).

Two Wheels for Life


L’intero importo sarà devoluto a Two Wheels for Life, l’ente di beneficenza ufficiale della FIM e della MotoGP che organizza eventi di raccolta fondi in tutto il mondo per finanziare programmi che permettono all'assistenza sanitaria di raggiungere le comunità rurali in Africa con sistemi di trasporto affidabili. Attraverso questi progetti gli operatori sanitari possono così raggiungere le persone più isolate con l'assistenza sanitaria di cui hanno bisogno.

Un bel modo per trasformare un brutto intoppo, in qualcosa di buono.

MotoGP, Rins: "Dedico il podio a Luis Salom, sempre tra noi"