Per il 2021 Ducati ha deciso di rivoluzione il proprio team ufficiale e così al posto di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci arriveranno Jack Miller e Francesco “Pecco” Bagnaia. Il sondaggio che abbiamo lanciato riguardava proprio la nuova coppia formata dall’australiano e dal piemontese: sarà quella giusta per la Ducati? Per riportare il titolo nella casa di Borgo Panigale da dove manca dal lontano 2007?

“Yes Sir”


La risposta che ha vinto con il 51% dei voti è affermativa, ovvero: “Sì, hanno un buon potenziale. Possono puntare al titolo”. Miller ad oggi è a quota due podi e un quarto posto in questo 2020 e occupa il sesto posto nella classifica iridata. “Pecco” invece ha conquistato il suo primo podio in MotoGP a Misano, e ha svolto anche altre due prestazioni senza dubbio positive.

Non sono convinti


Il 32% invece ha votato: “No, sono buoni piloti, ma non campioni”. Come a dire che gli mancherebbe ancora qualcosina prima di lottare per il grande obiettivo del titolo iridato. Eppure entrambi, piloti del team Pramac, ormai li troviamo quasi sempre nelle posizioni di testa e segnali positivi ne hanno dati parecchi.

MotoGP, Chicho Lorenzo su Rossi: "Il più scorretto fuori e dentro la pista"

Poco esperti


Infine solo il 17% degli appassionati ha sostenuto la tesi: “No, hanno troppa poca esperienza per il team ufficiale”. Una piccola parte dei tifosi è dunque contraria a questo nuovo schieramento e solo risultati concreti ottenuti in pista potranno fargli cambiare idea.

MotoGP Le Mans: gli orari tv su Sky e TV8