MotoGP, Petrucci punto da un calabrone: ecco come sta

MotoGP, Petrucci punto da un calabrone: ecco come sta

Non inizia nel migliore dei modi il fine settimana di Danilo Petrucci, che dovrà risolvere la questione in Clinica Mobile perché questa disavventura non complichi il suo fine settimana

16 ottobre 2020

La fortuna non è particolarmente dalla parte degli italiani questo weekend, e dopo la positività al Covid di Valentino Rossi, il possibile contagio di Tony Arbolino, anche Danilo Petrucci se l’è vista con la sfortuna, anche se fortunatamente per una cosa molto meno grave.

Facendo jogging


Infatti il pilota di Terni, vincitore del GP di Francia, è stato punto da un calabrone sulla fronte e la puntura si è gonfiata molto. A renderlo noto è stato lui stesso attraverso il suo profilo Instagram, documentando la notizia con una foto e scrivendo: “Purtroppo l’altro ieri un calabrone mi ha punto mentre correvo e questo è il risultato dopo due giorni. Spero di risolvere oggi”. Ci vorrà l’aiuto della Clinica Mobile perché questo fatto non diventi un problema e non vada a compromettere il suo GP di Aragon.

Ecco la sua Instagram stories:

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi