Fare un pronostico in MotoGP quest’anno è davvero difficile, e dopo 10 gare, quando ne mancano solo quattro alla fine, ci sono ancora quattro piloti in lotta. Joan Mir è il nuovo leader della classifica, con 6 punti di vantaggio su Fabio Quartararo (in difficoltà ad Aragon), 12 su Maverick Vinales e 15 su Andrea Dovizoso. Ogni gara ormai sarà cruciale e decisiva, ma intanto Giacomo Agostini ha capito su chi puntare.

Il favorito è Mir


A chiarirgli le idee è stato proprio l’ultimo Gran Premio di Aragon e intervistato dal sito del giornale spagnolo As ha dichiarato: “Ora scommetto su Mir per il 70% e il restante 30% lo punto su Quartararo. Escludo sia Maverick sia Dovizioso dalla lotta”.

Le idee sono chiare e sul maiorchino della Suzuki ha detto: “Mir sta facendo molto bene, è molto costante, anche se non ha ancora vinto una gara. Gliel’ho fatto notare e gli ho detto che deve vincere, mi ha dato ragione. Non lo conosco molto bene, ma oltre al pilota mi piace come persona per il suo carattere. Mi dà una buona impressione”.

MotoGP, Mondiale piloti: Mir nuovo leader. Dovizioso accorcia le distanze

Occhio ad Alex Marquez


Domenica scorsa i protagonisti della gara sono stati anche Alex Rins e Alex Marquez, del primo ha detto: “Anche Rins è molto veloce. Se non fosse caduto in Austria, mentre era primo, avrei messo anche lui nella lotta al titolo”.

Mentre del fratello minore di Marc ha ammesso: “È incredibile quanto ha migliorato negli ultimi due Gran Premi. Guida la Honda in modo molto dolce, tutto il contrario di come fa Marc. Ho già avvisato Marc di stare attento a suo fratello, quando tornerà. Qui non si scherza”. E chissà cosa gli avrà risposto Marc…

MotoGP, Teruel: tutti gli orari TV di Sky e TV8