Il Coronavirus continua a dilagare in tutto il mondo, ma Dorna mostra ottimismo nell’organizzazione della stagione 2021. Dopo aver reso nota la prima bozza di calendario 2021, che per il momento prevede tappe in tutto il mondo, hanno divulgato le informazioni su quali saranno i test pre-stagionali in cui i piloti delle tre classi saranno impegnati.

MotoGP


Se quest'anno il Campionato non è uscito dall'Europa, non sarà così il prossimo anno, già a partire dai test della top class che si terranno tra il circuito di Sepang e quello del Qatar. In Malesia sono previste le giornate di shakedown dal 14 al 16 febbraio e qui ci saranno poi tre giorni di test dal 19 al 21 febbraio. Dal 10 al 12 marzo invece l’azione si sposterà sulla pista del Qatar,  che dovrebbe ospitare la prima gara della stagione il 28 marzo.

MotoGP, stagione finita per Marc Marquez: carriera a rischio?

Classi minori


I programmi sono diversi, invece, per Moto3 e Moto2, che resteranno in Europa. I piloti delle due classi avranno a disposizione, per il momento, solo una tre giorni di test, dal 16 al 18 marzo sulla pista di Jerez. A differenza degli anni passati quando avevano modo di assaggiare la pista del Qatar prima della gara iniziale sulla stessa pista qatariota.

MotoGP: chi sarà il Campione 2020? - VOTA IL SONDAGGIO