GP Europa, Aleix Espargarò: “Non siamo ancora al top. Dobbiamo migliorare”

GP Europa, Aleix Espargarò: “Non siamo ancora al top. Dobbiamo migliorare”© Milagro

Aleix spiega cosa serve alla Casa di Noale per colmare il gap dalle rivali: "Un collaudatore che dia tutto, da ogni punto di vista, psicologico e fisico. Jorge è fortissimo, ma deve credere nel progetto RS-GP"

6 novembre 2020

Sotto il grigio cielo di Valencia, acquista luce e valore il secondo tempo siglato nelle seconde prove libere da Aleix Espargarò, catalano numero 41 che porta in gara l’Aprilia RS-GP.

Sopra un asfalto viscido - poiché, in primis bagnato dalla pioggia caduta precedentemente, via via asciugatosi, ma non del tutto - il portacolori del team Gresini ha fermato il cronometro in 1'32”620, con meglio nella lista il solo Jack Miller sulla Ducati: “Oggi le condizioni erano particolari - le parole del pilota a Sky Sport - la pista non si presentava perfetta, dato che in a

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi