MotoGP, Alex Marquez sul caso Yamaha: “Non è giusto, hanno barato”

MotoGP, Alex Marquez sul caso Yamaha: “Non è giusto, hanno barato”

Il pilota Honda contesta la decisione presa dallo Stewards Panel in merito al “caso motori” che ha coinvolto Yamaha: “E' una sanzione ridicola”

7 novembre 2020

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi