MotoGP: Bagnaia è crollato sotto pressione?

MotoGP: Bagnaia è crollato sotto pressione?

Stagione travagliata per Pecco: sfortuna, infortunio, velocità, contratto e difficoltà. Così si potrebbe riassumere il suo 2020, anno difficile ma positivo se si guarda verso il futuro

Francesco Sottil

10 novembre 2020

Dopo un inizio di stagione positivo per Pecco, il 2020 si interrompe dopo solo 2 gare: a Brno si frattura la tibia ed è costretto a saltare tre gran premi.

Bagnaia torna in pista e grazie alle sue prestazioni positive (ed al suo talento innegabile) riesce ad ottenere, assieme all’attuale compagno di squadra Jack Miller, il posto dei due azzurri attualmente in Ducati ufficiale, che si presteranno entrambi ad un nuovo futuro (mentre Andrea Dovizioso, dopo la separazione dalla Rossa, ha deciso di optare per

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti