GP Valencia, Quartararo: “Non mi arrenderò fino all'ultima bandiera a scacchi”

GP Valencia, Quartararo: “Non mi arrenderò fino all'ultima bandiera a scacchi”

Il francese è determinato a lottare per il titolo anche nel secondo appuntamento che si terrà sul circuito di Ricardo Tormo dove punta principalmente a divertirsi

11 novembre 2020

Dopo l’incolore 14esimo posto ottenuto nel Gran Premio d’Europa, andato in scena sul circuito di Valencia una settimana fa, Fabio Quartararo è fiducioso di ottenere un risultato diverso questo fine settimana. Il portacolori del team Petronas, che sui social ha definito quella di domenica scorsa come la giornata più difficile della sua carriera, farà un lavoro diverso sulla moto per ritrovare il feeling che quattro gare fa l’aveva riportato per la terza volta sul gradino più alto del podio.

C'è ottimismo 


A breve si tornerà in pista e il pensiero di Quartararo va allo scorso weekend: “Abbiamo avuto qualche difficoltà in gara domenica scorsa e quindi lavoreremo per provare alcune cose in vista di quella che ci aspetta. Penso che possiamo migliorare il feeling e il ritmo. A due gare dalla fine sono 37 i punti che lo separano dal leader e “El Diablo” ci crede fortemente: “Siamo ancora in lotta per il titolo iridato, ma ora voglio concentrarmi sul divertimento in queste due ultime gare, poi vedremo per cosa possiamo lottare. Siamo secondi in campionato e abbiamo ancora grandi possibilità per finire bene la stagione”.

Primo checkpoint


Chiave del prossimo Gran Premio sarà il meteo, che ha fortemente condizionato il primo dei due appuntamenti sul tracciato di Valencia. Il francese ha detto: “Spero che rimanga asciutto o almeno che il tempo sia più costante. Ovviamente non mi arrenderò finché non vedrò la bandiera a scacchi a Portimão”. Il talento di origini italiane dovrà dare il massimo questo fine settimana per non permettere a Mir di chiudere i giochi in campionato.

MotoGP, GP Valencia: ecco gli orari tv su Sky, TV8 e DAZN

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi