Il pilota spagnolo Jorge Martin, dal prossimo anno vestirà i panni del team Ducati Pramac. Dopo due stagioni in Moto2 in sella alla Ktm (e poi alla Kalex) del team Ajo, con la quale ha chiuso al quinto posto della classifica generale, adesso Martin è pronto a compiere il grande salto. Per farlo, però, dovrà prima fare un cambiamento importante.

Un nuovo numero sul cupolino


Martin, infatti, fino ad oggi è sceso in pista con il numero #88 stampato sul cupolino, ma in MotoGP dovrà cambiarlo. Vi starete chiedendo il perchè? Semplice, perchè c'è già il pilota Ktm Miguel Oliveira che corre con lo stesso numero.

Ecco che quindi, per Martin, le possibilità di poter correre nella classe regina con l'88 sono andate in frantumi.
Lo spagnolo però, nonostante il dispiacere, ha deciso di fare uno “switch” che ha spiegato sul suo profilo social: “Vi mostro quale sarà il mio numero per la prossima stagione - ha scritto Jorge Martin - vi basterà soltanto scorrere la foto”.

Mistero svelato: il campione del mondo Moto3 nel 2021 correrà con il numero #89.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Jorge Martin Almoguera (@88jorgemartin)

Una stagione sfortunata


Per il futuro pilota Ducati Pramac il 2020 è stata un'annata non proprio fortunata: i suoi risultati nella classe di mezzo stavano andando bene tanto che Martin era riuscito ad ottenere un terzo posto a Jerez, una vittoria in Austria e un secondo posto nel GP della Stiria. Poi, prima di affrontare il GP di San Marino e della Riviera di Rimini è risultato positivo al Covid-19 ed è stato costretto a saltare due gare. Rientrato in pista, c'ha messo un po' per recuperare, ottenendo come miglior risultato un terzo posto ad Aragon, e un secondo e un primo posto nei Gran Premi di Valencia.

Forse, vista la sfortuna del 2020, il cambio numero si rivelerà proficuo.

Enea Bastianini: dal titolo in Moto2 al... poster su Motosprint!