Con la stagione MotoGP ormai conclusa, per i piloti della classe regina è tempo di relax. Ma la “fissa” per le moto non scompare mai ed ecco che Johann Zarco, in viaggio in Italia con la fidanzata, è andato in visita a Borgo Panigale per ricevere alcune modifiche alla sua V4 ma anche per testare alcuni bolidi firmati Ducati.

“Utilizzerò la V4 per migliorare la mia guida”


Il francese, che dal team Ducati Avintia approderà a quello Ducati Pramac, ne ha approfittato per portare la sua V4 a Borgo Panigale per ricevere alcune modifiche necessarie per potersi allenare durante il lungo inverno lontano dai circuiti. Zarco aveva già testato la Panigale in occasione dei test in Portogallo dove i piloti non avevano potuto utilizzare le MotoGP.

“E' stato un viaggio strepitoso quello appena fatto in Italia - ha scritto Johann sul suo profilo Instagram -. Ringrazio la Ducati per il lavoro che ha fatto sulla mia V4 che utilizzerò questo inverno per migliorare la mia guida”.

La Diavel ha conquistato proprio tutti


Nella foto postata, però, non era raffigurata la V4 bensì una Ducati Diavel che ha conquistato il cuore di Zarco ma anche della fidanzata Veronika Thielova, ritratta insieme al francese nello scatto: “Sfortunatamente - ha scritto ancora Johann - il mio furgone è troppo piccolo per portare a casa con me anche la Diavel!”.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Johann Zarco (@johannzarco)

Anche la bella Veronika, modella della Repubblica Ceca, è rimasta folgorata dalla Ducati tanto che in un altro post ha detto di voler prendere la patente per poter guidare anche lei la Diavel.

MotoGP, Rabat: “Mi si è spezzato il cuore capito che ero senza moto”