MotoGP, nuovi problemi per Marc Marquez: trovata un'infezione

MotoGP, nuovi problemi per Marc Marquez: trovata un'infezione© Milagro

I campioni prelevati prima della terza operazione hanno evidenziato una infezione nella zona della frattura che verrà curata con antibiotici

5 dicembre

Il calvario di Marc Marquez per la sua frattura al braccio dello scorso luglio a Jerez non è ancora finito. Nonostante il decorso post operatorio seguito alla terza operazione al braccio sia stato positivo, lo spagnolo non è ancora stato dimesso dall’ospedale Ruber Internacional di Madrid.

I medici dell’ospedale madrileno prima di operare il catalano, hanno raccolto dei campioni dalla zona interessata all’operazione ed esaminandoli hanno evidenziato l’esistenza di una infezione della frattura che verrà trattata con antidolorifici e per questo Marc resterà ancora in ospedale nei prossimi giorni.

Si legge nel comunicato di Honda Repsol: “La situazione clinica post-operatoria di Marc Marquez è stata ritenuta soddisfacente dal suo team medico presso l'Hospital Ruber Internacional, a Madrid. Tuttavia, i campioni presi durante l'intervento di pseudoartrosi hanno confermato che c'era una precedente infezione nella frattura, che vedrà Marquez subire nelle prossime settimane un trattamento antibiotico specifico.
Marquez rimarrà all'Hospital Ruber Internacional, a Madrid”.

Insomma, un calvario ancora senza fine per il pilota di Cervera, al quale auguriamo una pronta guarigione ed un pronto rientro in pista.

MotoGP, Marc Marquez rompe il silenzio: “Tornare così presto è stato un errore”

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi