Tra i tanti alti e bassi vissuti nella scorsa stagione, c'è un ricordo rimarrà per sempre impresso nella memoria di Fabio Quartararo, quello legato alla sua prima vittoria in MotoGP.

Un momento talmente importante da imprimerlo non solo nella mente, ma anche sul corpo, attraverso un tatuaggio che ritrae la sua esultanza sul podio di Jerez. Dopo averlo anticipato nei giorni scorsi, il francese ha deciso di svelarlo attraverso i suoi profili social.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Fabio Quartararo (@fabioquartararo20)

Un sogno realizzato


"Ho sognato di vincere una gara in MotoGP per molti anni e il 19 luglio 2020 ci siamo riusciti", ha scritto Quartararo su Instagram. "Questo momento rimarrà impresso per tutta la vita".

Alla vittoria ottenuta a Jerez ne sono seguite altre due, ma non sono state sufficienti per raggiungere il titolo mondiale, finito tra le mani del solido e costante Joan Mir. Nel 2021 Fabio dovrà riprovarci, questa volta condividendo il box del team ufficiale Yamaha assieme a Maverick Vinales.

MotoGP, Ciabatti: “Ducati voleva continuare con Dovizioso”