MotoGP: aspettando i test invernali, i piloti si divertono... con le Ohvale

MotoGP: aspettando i test invernali, i piloti si divertono... con le Ohvale

Per arrivare preparati ai test pre-stagionali del 2021, Vinales e i rider Aprilia, Aleix Espargaro e Lorenzo Savadori, si alleneranno con le due ruote prodotte dalla Casa di Valerio Da Lio

30 dicembre

A tutti gli appassionati sarà capitato almeno una volta di rimanere rapiti davanti a una moto. A volte però costo e realtà si scontrano con il desiderio, trasformando ciò che ci fa battere il cuore in un semplice sogno proibito. Un oggetto da ammirare "in cartolina", o da possedere in scala - decisamente - ridotta.

Una situazione non troppo diversa, per certi versi, da quella che si trova a vivere un pilota del Mondiale, separato dalla sua bella MotoGP per tutto l'arco della pausa invernale. Una sofferenza mitigata, in qualche caso, buttandosi a capofitto negli allenamenti off-road, oppure distraendosi con qualche bel "giocattolino". Del resto, non è proprio il Natale il periodo giusto per divertirsi (tornando un po' bambini), magari saltando proprio in sella a... una piccola MotoGP?

MotoGP: Fausto Gresini trasferito all'ospedale di Bologna

Due RS per Aleix e Lorenzo


Forse non è esattamente quello che hanno pensato in quel di Noale, ma immaginiamo che poco ci manchi, visti i pacchi recapitati ieri ad Aleix Espargaro e Lorenzo Savadori: due fiammanti Aprilia RS 250 SP, ovvero due esemplari delle piccole racer prodotte in collaborazione con Ohvale, sulla base tecnica della RS 125, per essere le protagoniste del campionato Sport Production.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Aleix 41 (@aleixespargaro)

Due "giocattolini" che terranno compagnia ai portacolori Aprilia da qui ai primi test invernali, dopo i quali la Casa di Noale comunicherà chi, tra Savadori e Smith, ricoprirà il ruolo di pilota titolare e chi quello di tester.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Lorenzo Savadori (@sava32)

Albesiano: “Come voto al team Aprilia non darei più di un 6”

Maverick non perde tempo


Ma se le due RS 250 SP ancora non hanno calcato l'asfalto, a iniziare a macinare chilometri ci ha pensato Maverick Vinales, che nella giornata di oggi è tornato al lavoro, scendendo in pista con quella che sembrerebbe essere una delle nuove Ohvale GP-2, opportunamente adornata dal #12 dello spagnolo.

In fondo, se ci si può allenare divertendosi, perché aspettare?

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Maverick Viñales (@maverick12official)

Vinales: “Mi sento più forte che mai. Incredibile la motivazione di Rossi”

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi