MotoGP: serve Dovizioso alla Honda orfana di Marc Marquez

MotoGP: serve Dovizioso alla Honda orfana di Marc Marquez

Dovizioso continua ad essere il pilota perfetto per salire sulla Honda di Marc Marquez in attesa che lo spagnolo recuperi e possa tornare a correre. Per Dovi potrebbe essere il trampolino di lancio per il 2022

Con il nuovo anno si avvicina anche il momento in cui la stagione MotoGP 2021 prenderà il via. Se i cambi di casacca a partire dal nuovo anno sono stati molteplici, c'è un team che più degli altri appare già in difficoltà.

Si tratta della squadra Honda che, sia per i test invernali che dovrebbero svolgersi a Sepang nel mese di febbraio, che per l'inizio del Campionato nel mese di marzo potrà contare soltanto sul neo arrivato Pol Espargarò... e poi?

MotoGP: Pol Espargarò sale in sella alla Honda, un sorriso che dice tutto

Il Caso Marquez ancora irrisolto


Delle condizioni di salute di Marc Marquez si sa ben poco: lo spagnolo dopo il terzo intervento è risultato avere una brutta infezione al braccio. Oltre a questo deve recuperare dal trapianto osseo fatto per riuscire a rinsaldare l'omero fratturato ormai 6 mesi fa (era la prima gara del 19 luglio a Jerez quando ha avuto l'infortunio).

Quanto ci vorrà? I tempi di recupero sono molto incerti anche perchè il pilota spagnolo, con un rientro troppo repentino, potrebbe mettere a rischio l'intera carriera. E se Marquez sogna di poter indossare la tuta il prima possibile, Honda dovrebbe essere più realistica e ricorrere ai ripari ingaggiando un nuovo pilota che vada a sostituirlo.

VOTA IL SONDAGGIO:MotoGP,Dovizioso dovrebbe sostituire Marc Marquez in Honda?

Un'altra stagione “flop” non è più possibile


Nel 2021, infatti, la Casa Alata non potrà permettersi di affrontare un'altra pessima stagione come quella trascorsa: se nel 2020 l'infortunio del pupillo Honda che ha portato il team a vincere ben sei titoli iridati dal suo arrivo (Marquez ha vinto nel 2013, 2014, 2016, 2017, 2018, 2019) li ha colti alla sprovvista, adesso è tempo di riflettere e cercare un suo sostituto che possa contribuire a portare buoni risultati.

Sulla sella della RC213V, infatti, da quest'anno ci sarà Pol Espargarò al posto di Alex Marquez che invece andrà al team LCR, ma cosa riuscirà a fare l'ex pilota KTM? Sicuramente avrà bisogno di un po' di adattamento per riuscire a guidare bene, mentre dall'altro lato del box Marc Marquez continuerà ad essere assente.

Occorre un sostituto!


Ecco quindi che Honda dovrà a tutti i costi cercare un sostituto in attesa che l'otto volte iridato rientri: chi? Il mercato MotoGP al momento non è proprio aperto, anzi, i piloti più ambiti hanno già la loro sella. Non sarà un compito facile per Honda visto che il sostituto di Marquez potrebbe restare in sella alla RC213V per poche gare come per diversi mesi.

Ad oggi, anche se le voci che girano sembrano più contrarie che favorevoli, il pilota più papabile sarebbe Andrea Dovizioso. L'ex pilota Ducati al momento è senza sella e per il 2021 aveva deciso di prendersi un anno sabbatico. Per Dovi la Honda potrebbe essere quindi una grande occasione per rientrare dal 2022 a far parte di un team del Motomondiale.

Ma tra le ipotesi potrebbe spuntare anche qualche pilota dalla Moto2 o perchè no un pilota “in prestito” dal team LCR di Lucio Cecchinello. Takaaki Nakagami? O ancora Alex Marquez? Certo è, che qualsiasi pilota che si ritroverà a fare da sostituto, una volta che Marc Marquez rientrerà sarà fuori dal Campionato.

Non c'è dubbio: Dovi deve prendere il posto di Marc


Ecco che quindi l'ipotesi più plausibile resta quella di Andrea Dovizioso. Certo, ci sarebbe anche il collaudatore Honda Stefan Bradl che potrebbe sostituire ancora una volta Marquez come fatto nel 2020, ma Honda non può restare a guardare ed ha bisogno di un pilota come Dovi che, oltre al talento, è guidato da una spinta in più per riuscire a fare bene e tornare a prendersi il posto in MotoGP che gli spetta.

MotoGP: Dovizioso-Lorenzo, c'è un nuovo botta e risposta

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi