Ci siamo, l’azione in pista riprenderà tra poco più di un mese con i test a Sepang (qui le ultime informazioni), e ora le Case costruttrici stanno svelando le date in cui presenteranno le squadre che nel 2021 difenderanno i propri colori.

MotoGP, Quartararo è pronto per prendere il posto di Rossi?

Yamaha apre le danze


La prima ad annunciare ufficialmente l’appuntamento è stata Yamaha, la cui squadra factory Monster Energy Yamaha MotoGP Team 2021 verrà svelata durante un evento virtuale il 15 febbraio, che inizierà alle 10.30. Per la prima volta vedremo così i colori delle M1 ufficiali che in questa stagione accompagneranno Maverick Viñales e Fabio Quartararo a difendere i colori della Casa giapponese, con l’obiettivo di riportarla in alto, e proprio dallo spagnolo e dal francese dipenderà anche lo sviluppo della moto. Un compito importante nel quale potranno anche contare sull’esperienza del nuovo collaudatore Cal Crutchlow.

Presenti all’evento, come sempre, ci saranno anche Lin Jarvis, MD Yamaha Motor Racing – Team Principal e il team manager Massimo Meregalli, alla guida di questo nuovo progetto che ha puntato certamente sui giovani. Infatti al posto di Valentino Rossi, pilota del team Petronas SRT, è stato scelto il francese 21 e ora, con il catalano, dovrà ripagare la loro fiducia con i risultati.

MotoGP, Jarvis: "Morbidelli pilota ufficiale? Sono contento delle scelte Yamaha"