MotoGP, Santi Hernandez: “Marquez ci aveva abituati troppo bene”

MotoGP, Santi Hernandez: “Marquez ci aveva abituati troppo bene”

Il capotecnico del numero #93 ha parlato del difficile 2020 trascorso al box Honda. Non c'era Marc Marquez e con Bradl hanno dovuto ridefinire gli obiettivi

21 gennaio 2021

Cosa si prova a non vincere una stagione dopo che da anni “qualcuno” ti ha abituato fin troppo bene? E' la domanda che si è posto lo storico Capotecnico di Marc Marquez Santi Hernandez che nel 2020 ha dovuto rivedere i suoi obiettivi e le priorità del team Honda. Se fino a quel momento, infatti, lo scopo di ogni stagione era sempre stato quello di vincere, con l'assenza del “pupillo” Marc Marquez e l'arrivo di Stefan Bradl, Honda è passata a dire: “Ok, cerchiamo di arrivare almeno in top ten”. Un ridimensionamento import

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi