MotoGP, Lin Jarvis: “Continueremo a chiedere a Rossi di sviluppare la M1”

MotoGP, Lin Jarvis: “Continueremo a chiedere a Rossi di sviluppare la M1”

Il Managing Director Yamaha, così come l'intero team ufficiale, non potranno fare a meno della grande esperienza di Valentino, anche se saranno coinvolti anche Vinales, Quartararo e Morbidelli

22 gennaio 2021

In Yamaha il 2021 si è aperto con due cambi di casacca: se Maverick Vinales è rimasto al team ufficiale, lo “switch” è stato fatto tra Valentino Rossi e Fabio Quartararo. L'italiano è andato in Petronas e avrà come compagno di squadra Franco Morbidelli, mentre il francese è diventato pilota ufficiale. Ma in Casa Yamaha, come gestiranno questa situazione, soprattutto dal punto di vista dello sviluppo della M1?

Un'esperienza di 15 anni


Per Lin Jarvis, Managing Director Yamaha, n

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi