Valentino Rossi si prepara ad affrontare la nuova stagione della MotoGP che prenderà il via il 28 marzo in Qatar e continua ad allenarsi duramente con ogni mezzo a sua disposizione. Come documentato dal Dottore attraverso i suoi profili social, Valentino si sta tenendo allenato girando con una moto da cross nel suo Ranch di Tavullia.

MotoGP, Lin Jarvis: “Continueremo a chiedere a Rossi di sviluppare la M1”

L'incidente del 2018


Ad assisterlo c'era un coach d'eccezione, Bryan Toccaceli. Il sanmarinese, rimasto vittima di un grave incidente nel maggio 2018 mentre si allenava al crossodromo di
Baldasserona, non ha mai perso l'amore per il motocross e per le corse in genere, continuando a rimanere vicino all'ambiente grazie alla sua forza d'animo.

Un entusiasmo testimoniato anche dalla sua presenza ai festeggiamenti per il Mondiale Moto2 vinto dall'amico Enea Bastianini: al rientro del campione del mondo in Italia dopo la gara di Portimao, Bryan era stato uno dei primi ad accoglierlo e festeggiarlo.

Nel 2021 il crossista originario di San Marino tornerà a lavorare attivamente nel mondo del motocross accompagnando il team Caparvi Racing nelle varie competizioni. 

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Valentino Rossi (@valeyellow46)

MotoGP, a ottobre il debutto in Indonesia? Forse sì