MotoGP: infortunio alla tibia per Mika Kallio

MotoGP: infortunio alla tibia per Mika Kallio

Brutte notizie per la KTM, che dovrà fare a meno del suo tester per almeno 7/8 settimane

Brutta tegola per Mika Kallio: il tester della KTM si è infortunato mentre partecipava a una gara sul ghiaccio in Finlandia.

Per Kallio si tratta di una frattura alla tibia che lo costringerà a stare lontano dalla MotoGP per almeno due mesi, lasciando al solo Daniel Pedrosa il compito di portare avanti lo sviluppo della RC16.

Conseguenze dolorose


"Un intervento chirurgico a tibia e perone mi attende, purtroppo a volte un errore piccolo e stupido ha conseguenze dolorose", ha scritto Kallio su Instagram. "Non era quello che avevo in mente per la gara di oggi, sarò costretto a scendere dalla moto per 7-8 settimane. Mi scuso con gli interessati, questo è il lato più oscuro delle corse, anche se lo fai come hobby".

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Mika Kallio -36 Official (@mikakallioofficial)

MotoGP, Petrucci: “Sono arrivato al momento giusto in KTM”

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi