Non sarà ai test pre-stagionali del Qatar Marc Marquez (qui Livio Suppo parla di lui), la notizia l’aveva data lui stesso il giorno della presentazione del team Repsol Honda e nel frattempo da casa continua la riabilitazione al suo braccio destro. Lo spagnolo deve recuperare il tono muscolare, molto debilitato dopo tutti questi mesi in cui non si è potuto allenare, e presto farà una nuova visita medica a Madrid, da chi è stato operato per la terza volta, per capire come procede il suo percorso di recupero.

Come un aeroplano


Sono tanti i post che lo spagnolo condivide sui social che lo vedono alle prese con la riabilitazione. Come l’ultimo, nel quale è appoggiato con il petto su una gymball con le braccia tese, ognuna delle quali regge un peso (vedi foto). La didascalia è scherzosa: “Richiesta di pista per il decollo. E quando potrà davvero decollare l'otto volte iridato, alla guida della sua Honda RC213V? A questa domanda, per ora, nessuno ha una risposta. Per quanto il pilota di Cervera sia impaziente a tornare in pista, a confrontarsi con i piloti più veloci del mondo, questa volta prevale (giustamente) la razionalità...

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Marc Ma?rquez (@marcmarquez93)

MotoGP, Morbidelli: "Marquez? Faticherà a dimenticare l'infortunio"