La MotoGP continua ad espandersi e visitare nuovi Paesi: è di pochi minuti fa, infatti, l'annuncio dell'avvenuto accordo tra Dorna e autorità locali per disputare un Gran Premio in Ungheria a partire dal 2023.

Nuova pista a Debrecen


Il grande capo del Motomondiale Carmelo Ezpeleta ha incontrato a Budapest Jozsef Pacza, CEO di Kelet Magzarorszag Versenypalya Kft, per mettere a punto gli ultimi dettagli

Se tutto andrà secondo i piani, la gara si svolgerà su un nuovo circuito che vedrà la luce nei pressi di Debrecen. Al momento sono praticamente nulle le informazioni circa il layout del tracciato.

Si era già vociferato del ritorno dell'Ungheria in calendario nel giugno dell'anno scorso, quando Laszlo Palkovics (Ministro dell'innovazione e della tecnologia nazionale in Ungheria) aveva spiegato i dettagli del progetto. La spesa per la costruzione dell'impianto è stimata in 188 milioni di euro. 

Il Motomondiale non corre in Ungheria dal lontano 1992, quando sul circuito dell'Hungaroring Alessandro Gramigni e Luca Cadalora si imposero rispettivamente nella classe 125 e 250, mentre Eddie Lawson colse il successo nella 500.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da MotoGP (@motogp)

L'Indonesia attende l'arrivo del Motomondiale