MotoGP, Miller: “All'inizio ero nervoso, ma stanotte dormirò tranquillo”

MotoGP, Miller: “All'inizio ero nervoso, ma stanotte dormirò tranquillo”© Milagro

Jack era alla prima uscita nel team Ducati Factory: "Mi sembrava tutto surreale, invece, è un sogno diventato realtà. Sono stato subito veloce e mi sento felice del lavoro fatto"

6 marzo 2021

Malgrado lui stesso ammetta di non aver cercato il Time Attack, Jack Miller conclude il primo vero test da pilota ufficiale con il quarto tempo finale. Miglior Ducati - ufficiale - quella dell'australiano numero 43, soddisfatto del lavoro compiuto a Losail: "Non ho cercato il time attack, perché il forte vento disturbava troppo - spiega - sicché, non era il caso. Il mio miglior tempo è uscito al quinto o al sesto giro con le gomme nuove. Non mi sono focalizza

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi