Nona piazza e 61 giri all'attivo per Maverick Vinales nel suo primo giorno di test sul circuito di Losail.

Il tempo di 1'55"259 ha permesso allo spagnolo di essere il secondo pilota Yamaha in classifica, preceduto solo da Franco Morbidelli.

"Pista diversa da come l'aspettavo" 


Nel box Yamaha factory non mancano le novità da provare, ma Maverick vuole prendersi tutto il tempo necessario per decidere quale materiale utilizzare per il resto della stagione. 

"Ho provato moltissime cose nuove, ma ho bisogno di molti più giri. La pista era diversa da come l'aspettavo, ma abbiamo altri giorni di prove per capire e tirare le dovute conclusioni", ha spiegato lo spagnolo a fine giornata.

Il feeling sembra nel complesso buono: "Mi sentivo molto bene, perché sono riuscito a girare subito in 1'55. Sto guidando senza intoppi, senza esagerare. Ho avvertito buone sensazioni sin dal primo giro con la Yamaha, ho più fluidità nella guida con questa moto rispetto al 2020".

MotoGP: Quartararo: “Nel team ufficiale maggiore responsabilità, ma mi piace”