Molti appassionati hanno notato un dettaglio interessante sulle Ducati Desmosedici schierate in Qatar dal Team Pramac: stiamo parlando del logo F1 presente sul codone delle Desmosedici guidate da Johann Zarco e Jorge Martin.

L'amicizia con Stefano Domenicali


Il motivo è presto spiegato: Paolo Campinoti, proprietario del Pramac Racing, è un amico di vecchia data di Stefano Domenicali, attuale CEO della F1.

Un legame che parte da lontano: prima di tornare nel mondo del Circus, Domenicali aveva ricoperto la carica di presidente e amministratore delegato di Lamborghini, azienda partner del Team Pramac nelle ultime stagioni.

A tal proposito, i più esperti ricorderanno la livrea utilizzata dalla squadra di Campinoti al Mugello nel 2019, ispirata ai colori del marchio di Sant'Agata Bolognese. 

Grazie a questo piccolo logo, da oggi MotoGP e F1 sono ancora più vicine. 

MotoGP: Bagnaia: “Una caduta da pirla, ma non mi scoraggio”