Negli scorsi giorni era stato annunciato da Dorna e Governo del Qatar il piano vaccinale per tutto il paddock della MotoGP in previsione della prima gara stagionale della Top Class il 28 marzo.

Durante i test degli scorsi giorni, alcuni piloti si sono sottoposti all’inoculazione della prima dose del vaccino Pfizer per poter fare ritorno a casa, prima di ripresentarsi in Qatar alla vigilia della gara.

Una campagna vaccinale, quella promossa dalla Dorna, resa possibile dai progressi compiuti dallo Stato del Qatar nel suo programma di vaccinazione anti Covid-19, che hanno permesso al Governo qatariota di offrire accesso al vaccino a tutti i membri del paddock della MotoGP;

Chi l’ha fatto


Al momento sono pochi i piloti che si sono già fatti inoculare la prima dose del vaccino Pfizer. Uno dei primi è stato Maverick Vinales, seguito a ruota da Pecco Bagnaia, Valentino Rossi e Pol Espargarò. Proprio i motociclisti che faranno ritorno nelle proprie abitazioni e dalle rispettive famiglie per proseguire l’allenamento in vista della prima gara stagionale.

Al di fuori del parco piloti, hanno ricevuto la prima dose di vaccino anche Carlo Pernat, manager di Bastianini ed Arbolino, ed il fotografo Alex Farinelli che ha postato sul suo profilo Instagram il certificato di avvenuta vaccinazione. 

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Alex Farinelli (@falex79)

Chi non l’ha ancora fatto ma lo farà


Tra chi ancora non ha ricevuto la prima dose del vaccino c’è il team Suzuki. Sia Mir che Rins resteranno in loco fino al 5 aprile, quindi dopo la seconda gara qatariota. Mir ha dichiarato in una intervista che vuole consultarsi prima con i medici e prima di farsi iniettare il vaccino. 

Il prossimo in lista per la vaccinazione sarà il suo compagno di squadra Alex Rins, che si consulterà a sua volta con i dottori nei prossimi giorni per poi sottoporsi alla prima dose, ringraziando Dorna per il grande lavoro svolto nel mettere a disposizione del paddock i vaccini.

Indipendentemente dal fatto che sarà in pista o meno per la prima gara, Marc Marquez è atteso comunque in Qatar per ricevere anche lui la prima dose del vaccino, e farsi trovare pronto per un eventualmente ritorno in pista.

MotoGP, Marc Marquez scalpita: è già tornato in pista su una pit bike