Marc Marquez continua a marciare a grandi falcate verso il ritorno in MotoGP: dopo aver ricevuto l'ok dei medici, lo spagnolo era tornato in pista nei giorni scorsi con una minimoto per ritrovare gli automatismi sopiti dall'infortunio patito a Jerez l'anno scorso.

Verso il primo GP dell'anno


Il tempo di volare in Qatar per sottoporsi al vaccino anti-Covid-19 fornito dal Governo locale a Dorna, la Formica Atomica è rientrata in Europa per continuare i suoi allenamenti.

Marc non vuole forzare, ma aumentare gradualmente i carichi di lavoro e avvicinarsi allo sforzo richiesto da una MotoGP. Per questo l'otto volte campione del mondo è sceso in pista oggi a Barcellona in sella alla Honda RC213V-S, replica stradale della moto usata nel Motomondiale. 

Marquez l'aveva detto: "Non escludo di essere alla prima gara". Avanti di questo passo, la possibilità inizia a farsi sempre più concreta.

Test MotoGP: tutte le novità tecniche viste in Qatar