Il Mondiale 2021 sta per partire (forse anche con Marc Marquez) e nella settimana prima del via Sky Sport MotoGP ha presentato la sua stagione che andrà in onda sul canale dedicato 208. A fare da sfondo a prove libere, qualifiche e gare ci saranno molti approfondimenti e il racconto dell’azione in pista avverrà dai paddock d’Europa con lo Sky Truck.

Squadra che vince non si cambia


La MotoGP avrà sempre il suo padrone di casa Guido Meda, vice direttore di Sky Sport e responsabile dei motori, che racconterà la top class insieme a Mauro Sanchini, mentre in Moto2 e Moto3 torna la coppia formata da Rosario Triolo e Mattia Pasini, che potrebbe alternarsi con Federico Aliverti in caso di nuovi impegni sportivi. Negli approfondimenti pre e post gara di Paddock Live Show ci sarà sempre Vera Spadini e dai box ci saranno sempre Sandro Donato Grosso e Antonio Boselli.

MotoGP, Dall'Igna: "Ducati ha le idee chiare per il primo GP"

Ci siamo, quasi!


Lo Sky Truck da cui verrà trasmessa la stagione si presenterà con un attico all’aperto e vista sui circuiti. All’interno tornerà la Sky Sport Bike, per agevolare le analisi tecniche insieme allo Sky Sport Tech, per studiare nel dettaglio le moto e per analizzare traiettorie, curve e sorpassi.

Riguardo agli speciali invece torna Wheels (in replica anche sugli altri canali Sky Sport), il format condotto da Guido Meda e dedicato alle prove su strada e su pista di auto e moto di produzione, ma anche di auto e di moto da corsa. Un accordo con Aprilia Racing porterà poi Meda e Mauro Sanchini ad essere protagonisti di We Riders, una produzione originale su tre episodi in cui sperimenteranno la guida della RS-GP del 2019, per vedere l’effetto che fa una moto così potente su utilizzatori normali. 

La domenica poi ci sarà Race Anatomy MotoGP, condotto da Cristiana Buonamano (ospiti a rotazione Federico Aliverti, Carlo Florenzano, Paolo Lorenzi e Giovanni Zamagni), e seguiranno anche Passione MotoGP, Top Riders, Storie di GP, Paddock Pass, Fast Track e Fever.

Dr Costa: "Con me Marc Marquez non avrebbe perso la stagione"