MotoGP: Andrea Dovizioso, compleanno pensando all'Aprilia

MotoGP: Andrea Dovizioso, compleanno pensando all'Aprilia

Il forlivese compie oggi, 23 marzo, 35 anni: un compleanno trascorso tra la passione per il motocross e l'attesa di provare la creatura di Noale

È un compleanno diverso dai precedenti quello festeggiato oggi dal fresco 35enne Andrea Dovizioso, alle prese con un anno sabbatico dopo 327 GP disputati nel Motomondiale, 24 vittorie e un titolo mondiale in 125 nel 2004.

La caduta in motocross


Una scelta maturata in totale serenità da parte di Andrea, comunque impegnato nei suoi frequenti allenamenti in motocross. Passione che comporta anche qualche grattacapo, come accaduto domenica 21 marzo, quando il forlivese è incappato in una caduta mentre stava partecipando al campionato regionale Lombardia sulla pista di Chieve.

Nessuna grave conseguenza, per fortuna, se non qualche segno sul casco che, a giudicare dalle foto postate da Dovizioso, ha fatto ampiamente il suo dovere.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Andrea Dovizioso (@andreadovizioso)

Obiettivo Jerez 


Un imprevisto che non impedirà all'ex Ducati di tornerà in sella a una MotoGP: manca sempre meno, infatti, al test che Andrea svolgerà in sella all'Aprilia RS-GP dal 12 al 14 aprile sulla pista di Jerez, occasione buona per tastare la competitività del prototipo di Noale e sondare, chissà, le possibilità di un rientro nel Motomondiale.

Potrebbe essere questa la prossima sfida nella carriera di Andrea Dovizioso? Entrambe le parti in gioco parlano di un test senza obbligo di relazioni future, ma non si può escludere che possa servire a gettare le basi per una collaborazione stabile in ottica 2022. L'Aprilia potrebbe rappresentare per Dovi una tentazione a tinte tricolori alla quale dire di no potrebbe risultare molto difficile.

MotoGP, Dovizioso: “L'anno in Yamaha l'unico che non mi è piaciuto”

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi