MotoGP Qatar, delusione Petrucci: “Il peggior inizio di stagione possibile”

MotoGP Qatar, delusione Petrucci: “Il peggior inizio di stagione possibile”© Milagro

Si è conclusa dopo appena due giri la prima gara da pilota KTM per Danilo, scivolato nelle battute iniziali della corsa. "Mi dispiace, ho bisogno di fare esperienza su questa moto"

Inizia in salita l'avventura in arancione per Danilo Petrucci, che nella prima gara stagionale si è dovuto ritirare dopo appena due curve in seguito ad una scivolata, dopo essere partito dalla ventesima posizione in griglia.

"Mi dispiace, perchè non era questo il modo in cui mi aspettavo di cominciare la stagione", spiega il ternano durante il media debrief. "Alla seconda curva sono scivolato malamente in seguito ad un contatto con la gomma posteriore di Alex Marquez e ho dovuto abbandonare anzitempo la contesa. E' un peccato, perchè ho bisogno di percorrere chilometri con questa moto ed acquisire una maggior confidenza".

MotoGP Qatar, Bagnaia recrimina: “Ho sbagliato strategia di gara”

"Correre di nuovo in Qatar è positivo"


"Nel corso del fine settimana ho lavorato molto sul setup per trovare una soluzione con cui essere veloce e abbiamo effettuato anche alcune modifiche sull'ergonomia della moto", prosegue Danilo. "Tuttavia, mi servono più giri per prendere le misure, ma la strada intrapresa è quella giusta, visto che nelle FP4 il mio passo non era male rispetto a quello dei piloti di riferimento".

Un aspetto positivo, infine, è quello di poter correre nuovamente sul circuito di Losail il prossimo fine settimana: "Anche se questo non è un circuito particolarmente adatto alle KTM, correre di nuovo qui è positivo, specialmente vista la conclusione della gara. Sarà come premere il tasto per riavviare la partita alla Playstation e proseguirò con il lavoro iniziato in questi giorni, senza pormi un obiettivo particolare".

MotoGP Qatar, Rossi commenta la gara: “Mi aspettavo di più”

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi