E' stata una gara combattuta fino all'ultimo con il pilota Fabio Quartararo che è riuscito a spuntarla sui due Pramac Johann Zarco e Jorge Martin. Ecco il commento dei piloti al parco chiuso.

Il commento del vincitore


“Questa è stata una vittoria speciale - ha detto Fabio Quartararo -, sono partito da lontano e il mio passo in pista è stato molto buono. Quando ho visto Maverick che arrivava ho detto che era il momento giusto per attaccare. Ho sempre sognato di vincere in Qatar, non ci sono riuscito alla prima ma alla seconda. C'è sempre un'ulteriore pressione quando prendi il posto di Valentino Rossi, soprattutto da parte dei media. Voglio ringraziare Yamaha, la mia famiglia e i miei amici”.

Ancora un secondo posto per Zarco


”Sono stato piuttosto contento che Martin sia andato subito in testa - ha commentato il francese Zarco - è andato anche più veloce rispetto a Pecco Bagnaia la scorsa settimana credo. Dopo metà gara aveva un passo migliore , sono comunque riuscito a stargli dietro. Rins mi è stato dietro per tanto tempo e ogni volta che mi superava ho sfruttato il motore in rettilineo per ripassarlo. Alla fine è arrivato Quartararo ha superato nel posto giusto Jorge per poi crearsi un vantaggio. All'ultimo giro ho visto che avevo la possibilità di sorpassare Jorge e ci sono riuscito. Sono di nuovo secondo sono contento, sono in testa al campionato”.

Il rookie che nessuno si aspettava


”E' stata una gara difficile perchè sono un esordiente - ha detto Martin - per 18 giri è stato difficile perchè ero al limite con l'anteriore, credo che sia stata un'ottima gara da parte mia perchè ho gestito dall'inizio alla fine. Quando Fabio mi ha superato ho pensato, “devo spingere al massimo per arrivare secondo” ma poi Zarco mi ha superato, è stato un peccato. Siccome era lui non ho voluto rischiare e risorpassarlo, siamo compagni di squadra e lui è in lotta per il campionato. Questo podio è per Fausto Gresini, ci manca e speriamo stia guardando dall'alto”.

Gara Moto2, GP Doha: Lowes vince e si conferma padrone, 4° Bezzecchi