Il Mondiale ha lasciato il Qatar dove ha disputato le due prime gare della stagione (ecco qui le pagelle dell'ultima) e l’ultima è entrata nella storia del Campionato con un nuovo record. Infatti la gara è stata tra le più combattute e il distacco che è stato siglato tra il vincitore, Fabio Quartararo, e il 15esimo, ovvero Miguel Oliveira è stato il più breve della storia.

Qui i numeri che lo decretano


In ben 8”928 sono stati racchiudi 15 piloti sul traguardo. A dimostrazione della gara che è stata più combattuta che mai e che batte, anche in maniera significativa, il record precedente, stabilito sullo stesso tracciato in 15”093.

Inoltre, a rendere il dato ancora più interessante, c’è il fatto che ogni costruttore ha piazzato almeno un rappresentante nella top 15 e, per essere ancora più precisi, il margine che c’è stato tra Yamaha, Ducati, Suzuki, KTM, Aprilia e Honda è stato di 6”063.

E quali sono stati gli altri Gran Premi più combattuti e serrati di sempre? Ecco qui la classifica:

1. 2021 Gran Premio di Doha (8”928 secondi)

2. 2019 Gran Premio del Qatar (15”093)

3. 2020 Gran Premio di Aragona (15”941)

4. Gran Premio d'Olanda 2018 (16”043)

5. 2021 Gran Premio del Qatar (16”422)

GP Doha, spallata Miller-Mir: chi ha ragione? SONDAGGIO