Marc Marquez è pronto a tornare. L'annuncio è arrivato questa mattina dal pilota stesso attraverso i social network. Finalmente il pilota Honda, assente dalle competizioni dal 19 luglio 2020, potrà tornare in pista dopo l'infortunio al braccio e una lunghissima riabilitazione. Ancora manca l'"ok" da parte dei medici Dorna ma un grande passo avanti, al momento, è stato fatto.

Il momento della verità


“Sono molto contento! - ha scritto questa mattina Marc Marquez in un post su Instagram - Ieri ho fatto visita ai medici e mi hanno dato il via libera per tornare alle competizioni. Sono stati 9 mesi difficili, con momenti di incertezze e alti e bassi, e ora, finalmente, potrò godermi di nuovo la mia passione! Ci vediamo la prossima settimana a Portimao”.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Marc Ma?rquez (@marcmarquez93)

Il ritorno in pista


L'annuncio di Marquez non lascia quindi spazio all'immaginazione: dopo che il pilota spagnolo era già in attesa, se la visita avesse dato esito positivo, di essere visto anche dal Dottor Charte in circuito per essere dichiarato “fit”, ecco che in Portogallo ci sarà. Certo, giovedì dovrà passare anche il controllo medico della Dorna, ma intanto in Portogallo sarà presente. Un grandissimo passo avanti per l'otto volte iridato rimasto fin troppo assente dal mondo delle competizioni.

MotoGP, Honda ma dove vai senza Marc Marquez?