MotoGP Portogallo, Bastianini: “Le qualifiche, il mio tallone d'Achille”

MotoGP Portogallo, Bastianini: “Le qualifiche, il mio tallone d'Achille”

Il pilota Ducati Esponsorama ha fissato gli obiettivi per il GP del Portogallo e vede alla sua portata un buon risultato

14 aprile 2021

Enea Bastianini è pronto per una nuova sfida: quella che vedrà i piloti della classe regina impegnati nel Gran Premio del Portogallo dal 16 al 18 aprile. Per lui, approdato quest'anno in MotoGP con il Team Ducati Esponsorama, si prospetta una gara non facile, su un tracciato molto insidioso. Ma Enea è ottimista: “E' una pista a me amica, l'anno scorso c'ho vinto il mondiale!”.

“In Portogallo sarò molto veloce”


“Sono c

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi