MotoGP Portogallo, Bagnaia commenta le prove: “Importante essere davanti”

MotoGP Portogallo, Bagnaia commenta le prove: “Importante essere davanti”© Milagro

Il venerdì di Portimao si è chiuso con Pecco davanti a tutti nella seconda sessione di libere in sella alla Ducati ufficiale. "Ho fatto un gran giro, ma sono già pronto anche per la gara"

La seconda sessione di prove libere della MotoGP sul circuito di Portimao ha visto la Ducati Desmosedici ufficiale di Francesco Bagnaia chiudere davanti a tutti, mostrando anche un ottimo ritmo con gomme usate, in vista della gara di domenica.

"Sono davvero soddisfatto di questa prima giornata", ha detto il pilota di Chivasso a Sky MotoGP. "Essere davanti fin dal venerdì è importante e, oltre all'ottimo giro effettuato, sono riuscito ad essere veloce anche sul passo gara, con tempi sull'1'41''0 con una gomma molto usurata. Abbiamo fatto uno step in avanti, ma dobbiamo restare concentrati per il sabato, perchè saranno tanti i piloti in grado di darci del filo da torcere".

MotoGP Portogallo: Dorna introduce i pannelli digitali in stile F1

"Mi aspettavo un Marquez in gran forma"


A proposito del ritorno in pista di Marc Marquez, sesto nelle FP2, Pecco non si è detto sorpreso: "Ero sicuro che sarebbe stato veloce fin dall'inizio e, infatti, Marc è tornato in gran forma. Dopo ciò che gli è successo lo scorso anno, non sarebbe tornato se non fosse stato al cento per cento delle proprie possibilità. Non possiamo far altro che fargli i complimenti per ciò che ha fatto".

Facendo un passo indietro e ripensando alle gare in Qatar, invece, il numero 63 è sicuro che siano state garà a sè stanti: "Le gare a Losail sono particolari e sempre diverse rispette a quelle del resto della stagione. Negli ultimi anni erano state contraddistinte dal risparmio delle gomme, ma quest'anno non è stato così. Tuttavia, se sono andato forte lì, dove non avevo brillato in precedenza, credo di poter essere veloce ovunque".

"La Ducati sta diventando una moto versatile e qui Miller lo scorso anno è andato bene, perciò possiamo fare una bella gara, così come a Jerez, che sarà una pista a me congeniale", ha concluso Bagnaia.

Moto3 GP Portogallo, FP2: Rodrigo primo, poi la pioggia

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi