MotoGP Spagna, FP2: Bagnaia detta legge a Jerez, 4° Morbidelli

MotoGP Spagna, FP2: Bagnaia detta legge a Jerez, 4° Morbidelli© Milagro

Il pilota Ducati sfodera un grande giro sul finale e regola Quartararo ed Espargaro, terzo con l'Aprilia davanti all'azzurro e Vinales. Difficoltà per Mir (13°) e Marquez (16°), soltanto 21° Rossi

30 aprile 2021

Sventola alto il tricolore nel pomeriggio di Jerez, grazie a Pecco Bagnaia ed alla Ducati. In testa alla classifica della FP2 infatti c’è il piemontese, capace più di tutti di sfruttare la coppia di gomme nuove (media all’anteriore e morbida al posteriore) montata sul finale per l’attacco al tempo. 1’37”209 il tempo di Bagnaia, in linea con le prestazioni messe in mostra dai migliori nella scorsa stagione.

Il primo inseguitore di Bagnaia in classifica è il leader di campionato Fabio Quartararo, che con la sua coppia di gomme morbide accusa un ritardo di 178 millesimi, restando essenzialmente l’uni

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi