In Danilo Petrucci il circuito di Le Mans (dove si corre questo weekend) evoca i ricordi più dolci e sfrenati, dopo che l’anno scorso qui ha centrato la sua seconda vittoria di MotoGP.

In generale però la pista francese gli piace, e a dirlo sono anche i risultati visto che negli ultimi tre anni è sempre andato a podio. All’epoca alla guida di una Ducati Desmosedici, quest’anno lo farà con la KTM.

Un appuntamento speciale


“Sono molto felice di tornare a Le Mans, dove ho sempre bei ricordi”, ha raccontato il pilota di Terni. Inoltre quest’anno è la gara di casa della mia squadra e abbiamo bisogno di tutte le nostre forze per lottare per le prime posizioni". Ad aggiungersi a tutto ciò c'è da mettere in conto che il binomio ternano francese torna in pista dopo aver svolto un'importante giornata di test, a Jerez. 

Petrucci ha concluso dicendo: "Immagino che Le Mans sia una buona opportunità per fare progressi e lottare più vicino ai primi. Non vedo l'ora di essere di nuovo sulla mia moto in uno dei miei circuiti preferiti!”

MotoGP, Ducati: Miller e Bagnaia la coppia giusta per riconquistare il titolo?