Reduce da un Gran Premio di Spagna complicato in cui, dopo aver guidato la corsa per diversi giri, i problemi al braccio l'hanno costretto a concludere nelle retrovie, Fabio Quartararo è ora pronto a scendere in pista a Le Mans per il proprio round di casa, fresco di operazione perfettamente riuscita e nuovamente al massimo della forma.

"Fisicamente ora mi sento bene, perciò sono pronto per il Gran Premio", ha detto il francese in conferenza stampa. "L'operazione era necessaria ed è andata bene, perciò sentirò soltanto un po' di fastidio questo weekend ma potrò essere nuovamente competitivo e non avrò problemi di forza o sensibilità".

MotoGP Francia, Petrucci: “La pioggia di Le Mans può aiutarmi a risalire”

"Spero di essere competitivo sul bagnato"


Le previsioni meteo prevedono condizioni incerte per tutto il fine settimana, ma il pilota ufficiale Yamaha ha come obiettivo quello di ben figurare in ogni condizione: "Sono curioso di vedere come si comporterà questa moto sul bagnato, perchè in condizioni di asciutto mi sento davvero bene e spero di provare le stesse sensazioni anche con la pioggia. Cercherò di essere competitivo e di conquistare il miglior risultato possibile in ogni caso, visto che Le Mans è una pista che mi piace".

In caso di meteo incerto durante la gara, è anche possibile che si verifichi un flag to flag e, quindi, un cambio moto. Per Quartararo sarebbe la prima volta: "In questi tre anni di MotoGP ho provato diverse volte il cambio moto ai box per farmi trovare pronto in caso di flag to flag, ma per ora non si è mai verificata questa condizione in gara. Se accadesse questo weekend, sarebbe divertente".

MotoGP Francia, Marquez: “Problemi in Honda? Manca un pilota veloce”