1 di 2

Ricarica la pagina, per aggiornare la diretta

Seguite il GP di Francia con la nostra diretta testuale del Gran Premio. A partire dalle ore 14, seguiteci per non perdere un solo minuto dell'azione in pista, attraverso i nostri aggiornamenti giro per giro e le immagini dei momenti salienti della quinta gara del Campionato del Mondo di MotoGP.

Gli aggiornamenti in diretta


Bandiera a scacchi: trionfo di Miller! L'australiano vince davanti a Zarco e Fabio Quartararo. Quarta la seconda Ducati ufficiale di Bagnaia, che precede un gran Petrucci. Undicesimo Valentino, beffato da Vinales nel finale.

Continuate a seguirci per le interviste ai protagonisti di questa pazza gara a Le Mans!


Giro 26: a due tornate dalla conclusione sono quattro i secondi di vantaggio di Miller, autore di una piccola sbavatura. L'australiano deve restare concentrato, per prendersi la sua seconda vittoria stagionale


Giro 24: gran rimonta di Pecco, che sale quarto passando Alex Marquez. Sono tre le Ducati nelle prime quattro posizioni, a conferma che la Desmosedici c'è. Bella corsa anche per Danilo Petrucci, che passa a sua volta la Honda e si porta in quinta posizione


Giro 22: Zarco passa Quartararo, sale 2° e si butta all'inseguimento di Miller. 6"4 da recuperare in 5 giri. Difficile, ma non impossibile l'aggancio all'australiano a fine gara


Giro 21: 2" tra Quartararo e Zarco, che mette nel mirino la seconda posizione. Intanto la pioggia ha smesso di cadere ed è tornato a splendere il sole. Già malconcia la gomma posteriore di Miller, che al momento comanda la gara con più di 6" su El Diablo


Giro 20: Zarco incontenibile! Il francese del team Pramac ha recuperato mezzo secondo al connazionale Quartararo, che ora dista poco più di 3"5


Giro 18: seconda caduta per Marquez! Ci ha provato Marc a recuperare, ma lo spagnolo ha spinto troppo, mettendo fine alla sua gara


Giro 17: dopo la RS-GP di Savadori, si ammutolisce quella del suo compagno di squadra, Aleix Espargaro. Un vero peccato per l'Aprilia


Giro 16: a 12 giri dalla fine, Miller allunga al comando e porta il suo vantaggio su Quartararo a 4"5. Velocissimo Zarco, che sta cercando di chiudere il gap con il duo di testa. Quarta piazza per Nakagami, seguito da Alex Marquez, Petrucci, Pol Espargaro e Bagnaia. Nono Vinales, che ha passato Rossi. Undicesimo Marc Marquez


Giro 15: Zarco passa Nakagami e si prende il terzo gradino del podio


Giro 14: seconda caduta per Rins, che colleziona il terzo "0", dopo essere finito nella ghiaia di Curva 3


Giro 13: l'Aprilia tradisce un ottimo Savadori, mentre Oliveira finisce a terra. Quante cadute a Le Mans!


Miller sale al comando. Penalità per Quartararo

Giro 12: Miller passa Quartararo e sale al comando, mentre arriva la comunicazione di un long lap penalty per El Diablo per un cambio moto non regolare, a causa di un unsafe release


Giro 11: Quartararo comanda la corsa tallonato da Miller. Segue a 15" dal duo di testa Nakagami, che precede Zarco, Alex Marquez e Aleix Espargaro. Nono Valentino davanti a Vinales


Giro 10: Miller sconta il long lap penalty e rientra secondo, davanti a Nakagami


Caduta per il leader Marquez

Giro 8: Marquez a terra! La Honda lancia l'otto volte iridato, che rientra in pista 18°. Comminata una doppia denalità alla Ducati, con Miller e Bagnaia costretti a scontare un long lap penalty per non aver inserito il limitatore, nel rientro al box


Giro 7: rivoluzionate le posizioni in piusta. Marc Marquez comanda la corsa, seguito da Quartararo, Miller, Nakagami e Zarco. Ottavo Vinales, mentre Rossi è decimo


Giro 6: Tutti ai box per il cambio moto! Attimi convulsi in pista, con Mir che cade e Rins che finisce a terra in Curva 4, dopo il cambio. Che disastro per la Suzuki!


Giro 5: mentre Miller e Quartararo se le danno di santa ragione, aumenta la pioggia che cade copiosa, tanto da far finire l'australiano a fare rally nel ghiaione


Giro 4: gran bagarre per la testa della corsa. Miller tenta l'affondo su Vinales, ma Quartararo ne approfitta e sale al comando, mentre inizia a piovere.

Rins sale terzo davanti a Marquez e Vinales, mentre i primi decidono di restare fuori


Giro 2: Miller nel panino Yamaha. Vinales sale al comando davanti all'australiano, che resta però francobollato alla M1 #12


Giro 1: che disastro per Morbidelli! Franco finisce a terra dopo essere finito fuori dalla pista per un incauto rientro di Pol Espargaro, che ha fatto perdere posizioni anche a Valentino, ora 13°. Speriamo non ci siano conseguenze per Franco, che già non era a posto con il ginocchio


Partiti! Miller beffa Quartararo e si porta al comando davanti a Vinales e al francese della Yamaha. Brutta imbarcata per Morbidelli, ottavo dietro a Rossi. Gran partenza di Rins, che occupa la nona posizione


Via al giro di ricognizione: manca pochissimo alla partenza.


Buongiorno ai nostri lettori! Dopo le gare della Moto3 e della Moto2, tocca alla classe regina accedere i motori per disputare il GP di Francia.

A meno di dieci minuti dal via del Gran Premio, non ci sono gocce di pioggia all'orizzonte, ma le nuvole sopra Le Mans non escludono l'arrivo della pioggia, nel corso della gara. Staremo a vedere se il Circuito Bugatti ci regalerà una corsa ricca di colpi di scena.

La classifica


 

1 di 2