MotoGP Francia, Morbidelli: “Ginocchio da operare, ma vorrei evitarlo”

MotoGP Francia, Morbidelli: “Ginocchio da operare, ma vorrei evitarlo”© Milagro

"L'idea di un'intervento non mi alletta. Il problema si può risolvere con del lavoro muscolare, ed è quello che voglio fare. La caduta? Pol è rientrato in maniera repentina, ma non ha fatto un errore"

Non è stata una domenica fortunata per Franco Morbidelli, che ha visto la sua gara interrompersi troppo presto. Prima che il clima cambiasse la trama della corsa infatti il numero 21 è stato vittima di una caduta dalla dinamica particolare, che ha coinvolto in parte anche Pol Espargarò, che Franco però scagiona da (quasi) ogni accusa.

“Pol è rientrato in linea in maniera molto repentina – apre Franco - ma non si può dire che abbia fatto un errore o una manovra pericolosa. Certamente la sua mossa mi ha preso in contropiede: pensavo infatti che avrebbe fatto più piano del solito la curva successiva, quindi ho cercato di inserirmi all’interno per passare, ma così non è stato. Ha cercato subito di attaccare Vale, cosa che appunto non mi aspettavo, così ho colpito il suo posteriore e sono finito fuori pista, senza poter controllare la moto. Nel complesso quindi penso che le responsabilità siano da dividere, sono cose che possono accadere”.

Dopo la caduta Morbidelli ha sfruttato il flag to flag per tornare in gara, ma il karma ha deciso di fermarlo ad un passo dalla zona punti, ossia in 16esima piazza.

“Sono rientrato in pista con l’obiettivo di finire la gara e raccogliere magari dei punti, consapevole che in quelle condizioni impervie ci sarebbero potute essere delle cadute, ma quest’ultime non sono bastate per farmi entrare in zona punti. E’ un peccato, ma ora è inutile recriminare”.

GP Francia, Rossi: “Contatto con Pol Espargaro? Fortunati a non cadere”

Morbidelli: “L’operazione è fuori discussione al momento”


La caduta odierna ha rapidamente riportato a galla il problema legato al ginocchio sinistro di Morbidelli, che come confessato dallo stesso portacolori Petronas necessiterebbe di una operazione.

“Il dolore è stato forte nella caduta, ma per poco tempo, così appena è calato ho pensato solo a rientrare ai box rapidamente. Al momento l’operazione è fuori discussione, anche se da molto tempo potrebbe essere utile: infortuni del genere si possono risolvere anche solo con del lavoro muscolare, quindi spero di prendere questa strada. Se volessi eliminare il problema alla radice dovrei operarmi, ma l’idea non mi alletta per nulla”.

In ultima istanza Morbidelli cerca di sorridere, cercando di analizzare i lati positivi del weekend, e mantenendo alta la motivazione.

“Di questo weekend posso salvare il miglioramento compiuto sul bagnato, e la mia buona velocità sull’asciutto. Nonostante questo inizio difficile di stagione il mio approccio non cambia, voglio continuare a dare il massimo come ho sempre fatto”.

MotoGP Francia, classifica Piloti: Quartararo torna leader dopo Le Mans

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi